Un cliente vi chiama e vi chiede di aiutarlo a vendere o affittare la sua casa.Vi ha preannunciato telefonicamente che il suo appartamento è meraviglioso, posto al quarto piano, uno splendido terrazzo, ampi locali, ottima esposizione ecc.Voi che siete un Agente Immobiliare, andate all’appuntamento per visionare l’immobile pieni di speranza pensando che aggiungerete alla vostra banca dati un immobile “bello”.Aperta la porta cosa vi trovate?SOGGIORNO : ampie dimensioni, tinteggiato colore giallo, il proprietario è un cacciatore… Animali “trofei” riposti sui mobili e sulle mensole. Oggetti dappertutto. Anche la pulizia lascia a desiderare. Mobili ingombranti, mal disposti. Il locale sembra molto piccolo.CUCINA: con una grande vetrata si apre una meravigliosa vista su un parco, peccato che le tende sono rotte, i vetri sporchi.BAGNI: un po’ datati, calcare sui sanitari, rubinetto che perde, box doccia rotto, disordine diffuso. Uno con tapparella rotta.CAMERE : quella dei bambini , piena di giocattoli e mobili, quasi inaccessibile. L’altra con pareti colore rosso.TERRAZZO CON VERANDA : non è utilizzato se non come deposito…”Sicuramente è un appartamento che ha molti punti di forza, ma non si presenta nel migliore dei modi… anche l’occhio vuole la sua parte!Purtroppo il 95% degli appartamenti versano in queste condizioni.La soluzione esiste, è l’Home Staging, la tecnica di VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE che punta sulla migliore presentazione della casa.Recenti statistiche dimostrano che un immobile sul quale sia stato applicato l’home staging si vende con una riduzione di tempo del 77,2% rispetto alla media italiana.Allora forse vale la pena di conoscerlo e capire di cosa si tratta.In cosa consiste l’Home Staging?L’intervento non è invasivo , sono piccole opere che in parte possono essere applicate dai proprietari degli immobili direttamente. (sarebbe già un passo avanti)Certamente è necessario che un professionista a seguito di un sopralluogo predisponga un progetto (che ha un costo contenuto) nel quale vengono indicati tutti gli interventi da attuare.Ma vediamo l’applicazione sul caso precedente, si rendono sicuramente necessari 6 interventi, la cosiddetta REGOLA DELLE 6 R :1. Ridurre tutto ciò che è superfluo! Nel nostro caso oggetti, ricordi, trofei, quadri, soprammobili, peluche, giocattoli, accessori igiene personale, ecc.Affitta un magazzino dove mettere le cose in eccesso e ingombranti, ti sarà di aiuto in fase di trasloco! Oppure utilizza la cantina o il box … Riducendo il superfluo, si lascia spazio all’immaginazione. (applicabile dal proprietario)2. Rinfrescare: dare una mano di bianco o colori neutri alle pareti… togliamo il giallo e il rosso dalle pareti Togliere piccoli difetti come i “baffi” neri sui termosifoni o schizzi sulle pareti della cucina ecc3. Riarredare: nel nostro caso studiare il migliore posizionamento dell’arredo. Rendere l’appartamento più accogliente per la visita: a volte può essere utile eliminare vecchi arredi ingombranti e posizionare nuovi arredi. In questo punto è fondamentale ascoltare il consiglio dell’Home stager4. Rivalutare i punti di forza dell’immobile. Nel nostro caso, si potrebbe valorizzare il terrazzo , mettendolo in ordine, liberandolo e arredandolo con pochi elementi d’effetto. ( anche a noleggio) Applicare semplici regole per gli ambienti piccoli. Creare un po’ di atmosfera. L’Home stager propone rimedi veloci, semplici, poco costosi ma di effetto!5. Riparare i piccoli difetti, nel nostro caso il box doccia rotto, il calcare sui sanitari, la tapparella e le tende rotte… La casa deve essere in buono stato senza difetti evidenti. Ricorda che i potenziali acquirenti si ricorderanno più di una porta che cigola e striscia sul pavimento, rispetto di una caratteristica positiva dell’appartamento quale ad esempio la luminosità (soprattutto se non riesco ad aprire le tapparelle perché rotte!)6. Ripulire: interni in ordine, puliti e profumati! Pavimenti che luccicano, finestre pulite ecc… Una casa pulita fa un’impressione completamente diversa rispetto una casa affollata di oggetti, con pavimenti, finestre e bagno sporchi.Al termine dell’intervento le fotografie professionali saranno fondamentali per commercializzare l’immobile e attirare maggiormente l’attenzione sui portali web!Ormai è un dato di fatto… L’HOME STAGING FUNZIONA SIA PER LE VENDITE CHE NEGLI AFFITTI!“Metteresti in vendita la tua auto prima di averla lavata, pulita e riparata? “ Ricorda: LA PRIMA IMPRESSIONE E’ QUELLA CHE CONTA!